sabato 31 luglio 2010

Lavoro e guadagno: L'intelligenza giovanile e la nuova cultura imprenditoriale


Devo ammettere che sono rimasto afascinato quando ho letto di tutte queste nuove opportunità di cui ho parlato nello scorso articolo. L'intelligenza giovanile e la loro naturale apertura mentale mi ha veramente colpito in modo molto favorevole, dandomi molta fiducia per il futuro.

In modo particolare mi ha colpito questa nuova attività del "falconiere" e quindi ho provato ad aprofondire per vedere se questa nicchia può creare posti di lavoro ed ho scoperto che il falconiere (sembra impossibile ma è la realtà) è una attività molto richiesta anche e soprattutto ai giorni nostri.
Un campo d'applicazione importante è negli aereoporti perchè i falchi allontanano gli uccelli ed evitano rischi in fase di decollo e di atterraggio. Sono molti gli aereoporti Italiani che usano questi "liberi professionisti" per risolvere appunto il problema sicurezza.
Ma non finisce qui; di fatto gli uccelli in generale sono una grossissima calamità per molte coltivazioni agricole, acquaculture, per i frutteti ed anche per gli allevamenti ittici che sono un vero e proprio paradiso per aironi, gabbiani e non solo.
Un falco in volo li spaventa e li allontana in pochissimo tempo.



Molto utilizzati erano i classici spaventapasseri, ma l'inconveniente era ed è che gli uccelli si abituano velocemente agli spaventapasseri tradizionali; cosa che non succede minimamente con i falchi.
Questa nuova opportunità di lavoro e di guadagno non è da sottovalutare perchè credo che possa procurare molti posti di lavoro in tutta Italia negli anni a venire.

Ma quello che più mi rende felice  è aver la riprova che i nostri giovani, la generazione X, non sono da meno dei loro coetanei statunitensi dove già da qualche tempo si mettono in luce diversi giovanissimi come protagonisti dell'imprenditorialità nel segno dell'innovazione.
Negli Stati Uniti così come in Cina o in India o in altri paesi dell'area asiatica la cultura dell'impresa è penetrata nelle scuole sin dal primo ciclo di studi.
In questi paesi viene insegnato come sfruttare le opportunità offerte dalle nuove tecnologie verdi, le nuove tecnologie informatiche, delle nanotecnologie; l'istruzione a scuola vive in perfetta simbiosi con la sperimentazione delle idee. L'imprenditorialità giovanile viene seguita ed appoggiata in tutte le sue fasi di crescita e di sviluppo, partendo naturalmente dalle sovvenzioni a fondo perduto della mano pubblica (naturalmente con tutti i controlli e le verifiche del caso).

Purtroppo da noi non funziona così; la nostra classe dirigente è troppo occupata in ben altre cose molto più importanti per le loro tasche. Il lavoro ed il guadagno dei nostri giovani, del loro futuro (che poi è anche il nostro), non sono considerate priorità.
Solo le università e solo negli ultimissimi anni hanno timidamente aperto una finestra alla cultura imprenditoriale.
Ma nonostante il terreno impervio e non idoneo in cui si trova a crescere, la nostra generazione X stà dando prova di grande maturità e grande intelligenza.

Questo mi rende veramente felice!



Anche oggi permettimi un piccolo consiglio. Un manuale che ti spiega come sfruttare internet per cercarti un lavoro ed un guadagno tradizionale.
Se ti interessa approfondire, clicca qui.

Flavio61re

0 commenti:

Posta un commento

Ritenetevi liberi di esprimere totalmente il vostro pensiero. Unica raccomandazione, siate seri e misurate le espressioni.