mercoledì 29 settembre 2010

Lavoro e guadagno On-Line - Così gira il Mondo


Ricordi? Ci eravamo lasciati parlando di condizioni favorevoli per iniziare il tuo lavoro da casa.
Ti ricordo le prime due.
La prima: Tutti possono apprendere in poco tempo le conoscenze necessarie per iniziare ad operare con successo.
La seconda: Investimento quasi nullo. L’investimento maggiore che devi fare riguarda la tua formazione (dovrai pur imparare).
Ed ora ripartiamo.

Terza condizione.

Enorme bacino d’utenza. I potenziali clienti sono tutte le persone che parlano la tua lingua. Ti sembra poco?

Quarta condizione.
E’ un’attività che puoi iniziare part time nel tempo libero, senza patemi, senza stress, senza fretta e senza ansia da risultato del tipo “cazz… questo mese ho guadagnato poco” (espressione tipica in questo periodo pronunciata dalla totalità dei rappresentanti off line).
Piano piano studi, impari e metti in pratica. Analizzi i risultati ed apporti le modifiche che ritieni opportune; ri-analizzi e ri-correggi.  In questa fase ritengo assolutamente necessaria una consulenza fatta da chi conosce profondamente il settore. La puoi trovare qui. Oppure dove vuoi tu, ma in questa fase ti occorre veramente.

Quinta condizione.
Questa l’ho tenuta per ultima non a caso. Questa chicca non tutti la conoscono e addirittura in molti sono spaventati.
Un’attimo di suspense…
Il fisco e la legge Italiana in materia. Come ci si comporta?



La legge Italiana considera il lavoro on line come prestazione occasionale e pertanto prevede l’obbligo di apertura della partita iva al raggiungimento di un’entrata uguale e superiore ai 5,000 euro/anno.  Le normative vengono modificate continuamente quindi, quando per te sarà il momento, ti consiglio di parlare con un commercialista. Per ora è così.
Ma ti rendi conto di cosa significa???
Significa che hai legalmente la possibilità di iniziare e provare il tuo business “a tempo perso”.
Ora, dimmi tu in quale altro settore o attività ti viene data questa possibilità. Te lo dico io, Mai e in nessun caso.
Mi ripeto. Ma ti rendi conto di cosa significa tutto questo?

Hai l’occasione per iniziare la tua attività con pochissimo investimento e nel tuo tempo libero, hai l’occasione per farlo con tutta calma e nel momento che tu riterrai più opportuno in base ai risultati che avrai…
Oppla!!! Il sogno si avvera. Puoi anche decidere di abbandonare il tuo lavoro primario.
Inoltre devi valutare bene una cosa di non secondaria importanza che certamente già saprai, ma che ritengo di dover sottolineare ancora una volta.
Una volta impostata bene, la tua attività prosegue il suo cammino da sola, il tuo supporto può essere minimo, di tanto in tanto un giusto “restyling”. Le tue entrate non sono collegate al tuo tempo di lavoro. Questa è la condizione che viene chiamata “ con pilota automatico “.
Ma attento. Solo allora potrai godere del tuo lavoro; solo allora potrai tranquillamente accompagnare i figli a danza, in piscina o a passeggio; solo allora potrai “godere” degli enormi vantaggi che ti offre il tuo nuovo lavoro.
Proprio così. Perchè devi sempre tener presente che stiamo  parlando di lavoro e come tutte le attività necessita, soprattutto all’inizio, di costanza ed impegno.
Stare davanti al computer per leggere ed inviare e-mail, visitare siti e blog e magari aggiungere anche qualche chat, non è lavoro.
Lavorare sul tuo business vuol dire far sudare la tua mente per crearlo, poi modellarlo, poi studiare i metodi ed applicarli per farlo decollare.
Non è poca cosa. Occorre sempre dare il meglio di se per rimanere all’apice.

Ancora una volta; stiamo parlando di un lavoro imprenditoriale serio che veste gli abiti del secolo che stiamo vivendo. Ma resta un lavoro, e come tale va affrontato; prima si impara, poi si applica; e se non funziona come tu avresti voluto, non è colpa di internet.
Se non dovesse funzionare non devi arrenderti (lo so, ci stavi già pensando); devi analizzarlo e scoprire dov’è l’errore, perchè di sicuro da qualche parte un’anomalia ci deve essere.
Anche in questo caso un notevole aiuto io l’ho avuto con il manuale che trovi qui.
Analizzando bene il tuo business, senz’altro identifichi uno, due o forse più punti che ti inducono ad una riflessione; è normale.

Non devi mai stravolgere tutto, mai.
Fai una modifica per volta e dagli il tempo di prova. Intendo che devi lasciarla on line per un certo tempo. Se il risultato non si scosta di molto, procedi con la seconda modifica, e così via.
E quando meno te lo aspetti… la ruota inizia a girare come per magia.
E’ così che gira il mondo.
E’ così che gira internet.

Flavio61re
Qualunque cosa tu possa fare, qualunque sogno tu possa sognare, comincia. L’audacia reca in se genialità, magia e forza. Comincia ora.
Johann Wolfgang Göethe

0 commenti:

Posta un commento

Ritenetevi liberi di esprimere totalmente il vostro pensiero. Unica raccomandazione, siate seri e misurate le espressioni.